Il senso del pudore

montecitorio.jpg

Imparo da Vittorio Sgarbi che se si vuole esercitare correttamente la funzione di assessore non importa essere fisicamente presente, l’importante è essere intellettualmente presente. Infatti testualmente dice:

“Si, si certo, verissimo. Certo è cosi’. Per forza se uno studia storia dell’arte deve andare nelle chiese a studiare i quadri non può stare in ufficio per prendere lo stipendio. “

Il resto dell’intervista trascritta potete leggerla direttamente dal sito della RAI nello spazio di Report.

Vittorio Sgarbi è stato condannato nel 1996 a 6 mesi e 10 giorni definitivi con sentenza della Prefettura di Venezia per il reato di falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, per produzione di documenti falsi e assenteismo mentre era dipendente del Ministero dei Beni culturali.

Il tribunale non ha voluto credere alle sue crisi allergico-matrimoniali o agli attacchi di cimurro.

Guerrillaradio se la prende con il povero Sgarbi in quest’articolo proponendo, tra l’altro l’insopportabile intervista di Ricca. Possibile che non si possa lasciar lavorare la povera gente? Sicuramente è facile prendersela con Vittorio Sgarbi, notoriamente pacato ed esempio per tutti di grande umiltà! Per fortuna che le istituzioni invece lo apprezzano dal momento che dopo tale sentenza la sua carriera non ha subito ripercussioni: ora è stimato assessore alla cultura a Milano; chissà se anche lì è presente solo intellettualmente o anche fisicamente! Mi auguro che si sia ripreso dalla sua crisi di allergia al matrimonio, deve essere una patologia molto grave e poco diffusa non ne ho trovato riscontro sui motori di ricerca.

Ieri l’altro Beppe Grillo mette in evidenza come a legiferare sulle nostre pensioni siano personaggi che si sono garantiti la pensione tra 522 giorni 5 ore 30 minuti per aver lavorato per due anni e mezzo di legislatura.

Oggi Camelot-destra-ideale commenta una ricerca apparsa su ItaliaOggi che mostra nel dettaglio quanto gli stipendi dei parlamentari siano non solo esosi (questo si sapeva!) ma anche anticostituzionali….

(Be’.. se uno clicca il banner qui a fianco “Onorevoli Wanted” scopre che il parlamento e le leggi non vanno molto d’accordo, ma non è in parlamento che si fanno le leggi? Devo aver un po’ di confusione in testa!)

Per piacere, va bene che la settimana non è iniziata benissimo, ma non infierite in questo modo! Domani devo andare fisicamente (non solo intellettualmente) a lavorare e tra tre giorni mi arriverà la busta paga con poco più di 1200 euro, facciamo finta che queste cose non le so?

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: