Alla faccia dei costi di ricarica

Da più di un mese non si fa altro che festeggiare per l’abolizione dei costi di ricarica.
Il merito per chi non lo sa, non è di Bersani col suo decreto bensì di D’Ambra, un ragazzo 23enne che con la sua petizione online è riuscito in questo intento..
Ora a distanza di un mese volevo registrarmi su infinito per un servizio di VoIP.
Per ricaricare Ellò di 2 euro, il loro servizio di telefonia, occorre chiamare un numero dal fisso al costo di 3 euro.
Ma che presa in giro è questa? Il sito suggerisce anche di fare più chiamate per ricare un tasso maggiore:
ad esempio per ricaricare di 10 euro basta fare 5 telefonate. Peccato che quelle telefonate però le paghi 3×5=15 euro!!
Non sono costi di ricarica questi? Io mi chiedo.. Ma perché non presentano le tariffe per quel che sono?
Perché mi raccontano che una chiamata costa un euro se per comperare un euro di credito mi serve 1,50 euro?
Giudicate voi dall’immagine allegata. Ho scritto anche a “Generazione Attiva” l’associazione di D’Ambra per fargli sapere della cosa. Sono passati 10 giorni, e ieri ho ricevuto un avviso automatico che mi dice che il mio email sarà preso in esame da qualcuno.

Ellò Infinito

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: